Il Grillo non canta

grillo cadente.jpg

Flop dei cinquestelle alle amministrative. Il centrosinistra e il centrodestra vanno bene. Ma il centrodestra unito a livello nazionale non esiste.

Il Movimento 5 Stelle è fuori dai ballottaggi nelle città più importanti tra quelle in cui si è votato domenica: questa è la notizia fondamentale delle elezioni amministrative 2017. A Genova il centrodestra e il centrosinistra passano al ballottaggio lasciando il candidato grillino (nella città di Beppe Grillo) col cerino in mano, a Verona è in testa Sboarina del centrodestra e se la vedrà al secondo turno con la compagna del sindaco uscente Tosi, Patrizia Bisinella; il sindaco uscente di Parma, Pizzarotti (scaricato da Grillo), va al ballottaggio contro il candidato del centrosinistra, a Palermo è stato confermato Leoluca Orlando.

Il centrodestra unito ottiene dei buoni risultati, soprattutto al nord, ma è difficile credere che questo modello vincente nelle amministrative possa essere esportato senza problemi alle politiche: vi è infatti troppa distanza a livello nazionale tra Forza Italia e la Lega Nord di Matteo Salvini, che segue con convinzione le posizioni di Marine Le Pen (che ieri in Francia ha preso una bella batosta). Anche il Partito Democratico unito alla sinistra-sinistra si riconferma molto forte a livello locale.

Queste elezioni amministrative sono state quindi una debacle per il Movimento 5 Stelle – l’unico grillino che può vincere è quello che rotto ciascun legame con Grillo -, ma questo dato non evidenzia per forza un analogo tracollo nelle elezioni politiche. Questo risultato indica che il Movimento 5 Stelle è essenzialmente un voto di protesta, valido per le elezioni politiche ma meno efficace quando occorre scegliere un rappresentante locale. Tuttavia un sistema maggioritario che dia la possibilità ai cittadini di scegliere chiaramente i propri rappresentanti parlamentari (ad esempio i collegi uninominali) potrebbe mettere seriamente a rischio i grillini.

Ant

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...